l'arte
dell'interior design

Intonaco in argilla
14-17 Nov 2019
ISCRIVERSI

Quando siamo creativi, creiamo qualcosa. Si può sbattere energicamente l'argilla sul muro. Ma quand´é che qualcosa assume un carattere sacro? Quando tutto il proprio amore è confluito nella propria creazione e si scopre la bellezza di questa passione. Abbiamo l'onore di avere la partecipazione di due grandi artisti dell'argilla per questo workshop: Isabella Breda e Kenji Matsuki, che coltivano questa devozione in ogni fase del proprio lavoro. Due maestri dell'arte dell'argilla, che, oltre alla tecnica, trasmettono in ogni momento soprattutto l'amore per la terra.

Per chi è adatto questo workshop?

Uomini, donne, laici, esperti, architetti, ingegneri, artigiani, costruttori di case, artisti, amanti della natura, persone autosufficienti e, in generale, a tutti coloro interessati ai sistemi ciclici e all'ecologia (in campo edile). Max. 20 partecipanti.

 

Contenuto del workshop

Un po´ di teoria e molta pratica:

  • Proprietà e trattamento del terriccio
  • Preparazione di sfondi di intonaco
  • Produzione di varie miscele di intonaco (a base di argilla scavata, polvere di argilla, miscele pronte)
  • Sotto e sopra l'intonaco
  • Incorporazione di tessuti di rinforzo
  • Applicazione dell‘intonaco in argilla
  • Finitura di superfici in argilla (sfregamento, spugnatura, levigatura)
  • Discussione sulle varie possibilità di trattamento e progettazione delle superfici sulla base di specifici esempi delle diverse stanze (diversi colori delle pareti, intonaci colorati, pittura minerale)

I punti focali vengono determinati dai partecipanti. Il seminario è dedicato esclusivamente all'intonaco in argilla.

A cosa stiamo lavorando: Gli intonaci artistici interni della prima casetta residenziale in legno e argilla a Su Orteduso, con una superficie di circa 30 mq.

Gli interlocutori

Isabella Breda

ISABELLA BREDA - Architetto

Isabella Breda ha completato i suoi studi di architettura presso lo IUAV e successivamente ha lavorato nello studio di architettura Bellavitis Associati Architetti di Venezia. A poco a poco, si è focalizzata sull’architettura in argilla. Soprattutto grazie alle enormi possibilità offerte da questi materiali nell'interazione tra architettura e arte.

Ha partecipato a vari corsi di formazione, tra cui AMACO (CRATerre) e Les Grands Atelier de l'Isle d'Abeau (Francia). Tutte le sue attività, per quanto diverse possano essere, si basano sulla creatività e le arti, che nascono dalla connessione tra l’uomo e la natura. Dal 2006 lavora principalmente nella costruzione in argilla, (intonaco in argilla, decorazione delle pareti, lampade, ecc.). Isabella ha studiato inoltre l’arte della ceramica, per comprendere meglio l'argilla come materiale, ed è specializzata in architettura d’interni. Insegna scienze dei materiali per l'arte e l'edilizia. Un'opera che rappresenta per lei "l'ecologia della sensibilità". Instagram: isabellabredaterre; www.isabellabreda.it

Kenji Matsuki

Kenji Matsuki

Direttore amministrativo della società Generale di Souchikusya inc. Nato a Tokyo nel 1963. Nel 1978 è stato assunto come apprendista in un'azienda di stucchi, 6 anni dopo ha iniziato la propria attività ed ha aperto il negozio "Matsuki stucco". Premiato piú volte per il suo lavoro, tra i riconoscimenti ricevuti annovera anche il nastro di merito giallo dello stato giapponese (2018). Nel corso della sua carriera, partecipa a vari progetti e iniziative in tutto il mondo: Francia, Italia, Tailandia. Ha preso parte anche all'Expo 2015 a Milano, dove ha organizzato successivamente diversi seminari. Sempre focalizzato su un argomento in particolare: la terra come materiale da costruzione per intonacare. Dal 2016 espone ogni anno al "Fuori Salone" di Milano. www.tutikabe.net; www.terramigakidesign.com

Marius Kaup

Marius Kaup

La domanda sul "perché" accompagna Marius Kaup per quasi tutta la sua vita. La cosa meravigliosa di questa domanda è che è senza risposta, tanto quanto la questione del significato della vita. Dopo aver studiato filosofia e amministrazione aziendale a Monaco, aver creato una società turistica per la destinazione Sardegna ed aver assunto varie posizioni in consulenza bancaria, societaria e startup, ora si occupa di mediazione tra l‘uomo e la (sua) natura. Un prezioso contributo é stato dato dalla sua variegata formazione nel campo dello sviluppo organizzativo, della consulenza sistemica e della naturopatia. Contatto: www.slead.com; e-mail: info@slead.com

Efisio Fois

Efisio Fois

Efisio ha un bisogno costante di creare e ricercare. Prende ispirazione dalla natura per la creazione di forme organiche con materiali naturali. Efisio ha lavorato come bibliotecario per bambini, come carpentiere, come contadino, come insegnante di artigianato, ha lavorato nell’edilizia naturale e organizza eventi culturali. Da alcuni anni sta lavorando alla creazione di un eco-villaggio, che cerca di preservare l'equilibrio antroposofico-ecologico.

Dove si svolge il workshop?

Il progetto - Su Orteduso

Qui la mediazione tra l'uomo e la (sua) natura viene posta in primo piano - in un modo per il quale, questo viaggio potrebbe essere fatto a proposito senza troppo clamore. Senza appartenere a alcuna fede, si tratta della creazione di un luogo che serva a chi ha il coraggio di abbandonare l‘ “invio“ per aprirsi alla “ricezione“, a chi ha il coraggio di ascoltare i suoni dolci della natura, per fare la propria esperienza esistenziale, che solo lui puó fare e che é silenziosa, mistica e nascosta come il segreto, che deve essere scoperto.

Creiamo questo luogo sulla base di cicli permanentemente funzionanti, sostenibili e naturali e siamo guidati dai dodici principi della permacultura di David Holmgreen. 1. Osserva e interagisci; 2. Cattura e immagazzina energia; 3. Ottieni un raccolto; 4. Applica l'autoregolamentazione e accetta i feedback; 5. Usa e valorizza energia e servizi rinnovabili; 6. Non produrre rifiuti; 7. Progetta dal sistema verso i dettagli; 8. Integra invece che separare; 9. Usa soluzioni piccole e lente; 10. Usa e valorizza la diversità; 11. Usa i limiti e valorizza i margini; 12. Usa e rispondi ai cambiamenti con creativitá.

Su una collina di 25 ettari, ricca di storia tra un cimitero storico e un vecchio campo di prigionia del periodo Mussolini a Castiadas – a ca. 1 ora da Cagliari verso la costa orientale della Sardegna - cerchiamo di creare soluzioni, che siano nella migliore armonia possibile con la vita. Su questa proprietà, proprio ai piedi del Parco Nazionale dei Sette Fratelli, si trovavano, come da tradizione, centinaia di ulivi. Abbiamo creato una "food forest" (foresta commestibile) con altre antiche tipologie di frutta, abbiamo trovato erbe per il controllo naturale dei parassiti, dragato chilometri di fossati ad un’altezza lineare, per mantenere l'acqua piovana sulla proprietà e per proteggere dalla minaccia della devastazione, costruito terrazzamenti di pietra, portato energia solare sulla proprietá per pompare acqua, costruito microzone di materia organica e vermi per ottenere terreno di compostaggio. Abbiamo scelto l'argilla come materiale di costruzione degli edifici.

La logica dietro questo posto non consente alle persone di consumare il loro ambiente, ma di entrare in uno scambio produttivo, rispettoso, grato e creativo con esso.

Azienda Agricola Marius, Su Orteduso / vicino il vecchio cimentero, 09040 Castiadas, Italy / Sardinia

Quando si terrá il workshop?

09 - 14 (mattino) Novembre 2019
Raccolta delle olive con Efisio Fois (facoltativo)

Yoga 7:30 - 8:30 (facoltativo)
Raccolta 9:30 - 13:00
Pranzo 13:00 - 14:00
Raccolta 14:00 - 17:30
Cena 19:00 - 20:00

14 (pomeriggio) - 17 Novembre 2019
Costruire con l’argilla, a cura di Isabella Breda e Kenji Matsuki

Yoga 7:30 - 8:30 (facoltativo)
Workshop 9:30 - 13:00
Pranzo 13:00 - 14:00
Workshop 14:00 - 18:00
Cena 19:00 - 20:00

Più dati

Vitto
Pensione completa vegana (colazione, pranzo, cena) inclusa. Le intolleranze alimentari e le richieste speciali purtroppo non possono essere prese in considerazione.

Alloggio
Grazie alla generosa sponsorizzazione della Sardegna GmbH (Link www.discover-sardinia.com) saremo in grado di alloggiare in bellissime case proprio sulla spiaggia di Costa Rei, come ad esempio:
https://www.discover-sardinia.com/house/costa-rei/villetta-3/
https://www.discover-sardinia.com/house/costa-rei/villetta-quattro/

La sistemazione è in camera doppia. Anche i viaggiatori singoli verranno alloggiati in una camera doppia, assieme ad un altro/a partecipare. Le richieste particolari in merito agli alloggi, verranno prese in considerazione, senza peró alcuna garanzia, che possano essere esaudite. Non c´é la possibilitá di avere una camera singola, nemmeno con sovrapprezzo.

Trasporti
Cercheremo di organizzare il trasporto tra l'alloggio e il luogo del workshop. La distanza tra i due é di a circa 10 minuti di auto. Tutti gli altri trasporti devono essere organizzati personalmente. Si consiglia di prendere un'auto a noleggio e di condividerla per la durata del seminario. Al seguente sito potrete trovare auto a noleggio economiche: www.billiger-mietwagen.de.

Costi
Costo per il vitto: 40 euro/giorno
Costo per l’alloggio: 20 euro/notte
Costo per il workshop: 50 euro/giorno
Raccolta delle olive: gratuita

Costo complessivo al giorno durante il workshop: 110 euro = 330 euro (3 giorni)
Costo complessivo al giorno durante la raccolta delle olive: 55 euro (arrivo/partenza flessibili)

 

ISCRIVERSI

Per l‘iscrizione:
ISCRIVERSI

Cercate un’opportunitá di volontariato?
Abbiamo a disposizione tre posti di volontariato gratuiti per un fotografo e un cuoco vegano, nonché un aiuto cucina. Se interessati, inviare un'e-mail a info@slead.com.

Domande
Non esitate ad inviare le vostre domande a: info@slead.com

Il volantino
Scarica il volantino.

In cooperazione con
Associazione Internazionale Città della Terra Cruda
Sardegna GmbH
Su Orteduso - Azienda Agricola Marius
Slead.com